SARDEGNA Zona ROSSA – Covid-19

ULTIME DISPOSIZIONI IN SINTESI

Spostamenti con autocertificazione per motivi di lavoro, necessità, salute
È consentito:
• Assistere parenti e amici se non autosufficienti
• Acquistare negli esercizi commerciali autorizzati
• Rientrare nella propria residenza comprese seconde case, dentro e fuori regione
• Andare a messa nella chiesa più vicina
Non è consentito fare visite ad amici e parenti

Scuole:
• In presenza alunni dell’infanzia, materna, elementare e prima media
• Parchi aperti, salvo ordinanze locali
Cultura:
• Aperte le biblioteche su prenotazione
• Chiusi musei, cinema, teatri
Commercio:
• Consentito l’asporto per bar (fino alle 18) e ristoranti (fino alle 22)
• Consegne a domicilio senza limiti di orario
Attività all’aria aperta:
• Passeggiate consentite dalle 5 alle 22 solo vicino a casa
• Sport amatoriali non consentiti: calcio, calcetto, tennis, padel
• Sport di squadra: solo allenamenti individuali all’aperto e nel proprio Comune, chiuse palestre e piscine
Consulta le FAQ del Governo 

SARDEGNA ZONA ROSSA

Da lunedì 12° APRILE 2021 la Sardegna è “zona rossa”.

È dunque necessario compilare l’autocertificazione per spostarsi fuori dal comune di residenza, che è concesso per comprovate esigenze lavorative,  motivi di salute, altri motivi ammessi dalle vigenti normative.

SCARICA L’AUTOCERTIFICAZIONE CLICCANDO QUI

PER ULTERIORI INFORMAZIONI SPECIFICHE  CONSULTARE:

CONSULTA IL SITO DELLA REGIONE SARDEGNA